Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa

Arcipelago La Maddalena Blog

Ponte granitico tra Sardegna e Corsica, le isole furono frequentate sin dal periodo Neolitico

Erano note ai Romani come Insulae Cuniculariae e ai Genovesi come Isole dei Caruggi. Entrambe le denominazioni erano riferite, al pari di quella medioevale di Isole dei Budelli, agli stretti bracci di mare che le separano

In epoca moderna, i primi abitanti provenivano dalla vicina Corsica. Un ristretto gruppo di pastori si trasferì a partire dal ‘600 su diverse isole dell’Arcipelago. A questi primi abitanti di origine corso-genovese, si aggiungevano stagionalmente gruppi di pescatori di corallo provenienti principalmente da Ponza e Pozzuoli.

Nel 1767, il Regno Sardo-piemontese decise di occupare militarmente le isole poco prima che la Francia subentrasse a Genova nel controllo della Corsica. In seguito all’occupazione militare da parte dei Savoia, si generò un’aspra contesa tra il Regno Sabaudo e la Francia per il possesso delle isole, che culminò negli scontri bellici del 1793 a cui prese parte il giovane Napoleone Bonaparte. La strenua difesa degli abitanti di La Maddalena, “alleatisi” nel frattempo con i piemontesi, contribuì alla cacciata di Napoleone dalle isole.Negli anni successivi, La Maddalena divenne la base marittima della Regia Marina e visse un eccezionale momento di crescita fino al 1815, anno in cui la base venne trasferita a Genova.

Alla fine del 1800, lo Stato Italiano decise di realizzare nell’Arcipelago una moderna Piazzaforte Militare che, durante la Seconda Guerra Mondiale, fu teatro di sanguinosi scontri sia a terra che a mare. Richiamata dalle imponenti attività di costruzione delle grandi fortificazioni (di cui si parlerà nella sezione seguente), la popolazione crebbe fino a superare le 16.000 unità nella prima metà del ‘900. Contribuiva alla composizione della variegata società maddalenina anche una nutrita schiera di scalpellini provenienti da varie regioni d’Italia, che lavorarono tra ’800 e ‘900 nelle cave di granito sulle isole di La Maddalena e Santo Stefano. Parallelamente all’incremento demografico ed economico, nacquero al tempo della piazzaforte una serie di strutture e infrastrutture civili che avrebbero caratterizzato La Maddalena fino ai giorni nostri, facendogli guadagnare appellativo di “Piccola Parigi”.

Alla fine della seconda guerra mondiale, è iniziato il ridimensionamento della piazzaforte militare dell’Arcipelago e, negli anni successivi, La Maddalena si è avviata progressivamente verso una crisi economico-sociale che non si è arrestata neppure nei trent’anni in cui l’isola di Santo Stefano ha “ospitato” la più imponente base-appoggio del Mediterraneo per l’assistenza ai sommergibili statunitensi a propulsione nucleare.

Tra i personaggi storici che hanno frequentato le isole, oltre Napoleone, vanno ricordati: Horatio Nelson che prescelse l’Arcipelago come base navale per controllare la flotta francese nel Mediterraneo prima della battaglia di Trafalgar; Giuseppe Garibaldi che visse gli ultimi anni della sua travagliata vita a Caprera; Benito Mussolini che trascorse un mese di prigionia in una bellissima villa di La Maddalena prima di essere trasferito sul Gran Sasso.

Nel 1994 è stato istituito, con legge dello Stato, il Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena. Più recentemente, nel 2008, La Maddalena è stata designata dal Governo italiano come sede del summit dei G8 con l’obiettivo di rilanciare l’economia delle isole in chiave turistica. Sono argomenti d’attualità sia lo spostamento del G8 in Abruzzo che le vicende del Capo della Protezione Civile e della “cricca” che hanno gestito i lavori e le bonifiche nell’ex-ospedale e nell’ex-arsenale militari di La Maddalena.

Spiagge dell'isola La Maddalena

Spiagge dell'isola La Maddalena

L'Arcipelago di La Maddalena: 62 tra isole e isolotti, coste lunghe 180 chilometri, oltre trecento tra spiagge, cale, fiordi e insenature


La Maddalena, l'isola madre: 45 chilometri di costa, una strada panoramica compie il periplo dell'isola e strade secondarie raggiungono spiagge e scogliere deserte: Tegge, Nido d’Aquila, il fiordo di Cala Francese con i binari dell'antica cava di granito abbandonati tra le rocce e i cespugli di mirto, l'istmo dello Strangolato e Abbatoggia, contornata da spiaggette, la penisola di Marginetto, Spalmatore, Bassa Trinita, con le dune di sabbia bianchissima tormentate dal vento, e dove la sera si può godere uno dei tramonti più suggestivi dell'isola

Clicca sul segnalino della spiaggia interessata per accedere ad una breve scheda. Foto di Fabio Presutti


  • Benvenuti nell'Arcipelago di La Maddalena

    L'Arcipelago di La Maddalena, geograficamente collocato nello stretto di Bonifacio, è costituito da oltre 60 isole e isolotti di natura granitica che si estendono per oltre 180 chilometri di costa...

    Entra

  • Vendite - Occasione del mese

    Occasione del mese - Venite a scoprire le nostre offerte di vendita più convenienti!

    Entra

  • L'IMMOBILIARE LA MADDALENA SRL

    L'IMMOBILIARE LA MADDALENA SRL REAL ESTATE, RAPPRESENTA DA OLTRE VENTI ANNI UN PUNTO DI RIFERIMENTO PER CHI VUOLE AFFITTARE O COMPRARE OGNI TIPO DI IMMOBILE NEL NORD SARDEGNA

    Entra

Pubblicato in Arcipelago La Maddalena Blog

La spiaggia di Bassa Trinita

La spiaggia di Bassa Trinita

La spiaggia di Bassa Trinita è la più lunga dell’isola e una delle più famose

Il mare si presenta cristallino, con un fondale basso e sabbioso e colori tra il turchese, l'azzurro ed il verde smeraldo. Dietro la spiaggia si elevano piccole dune di sabbia bianca finissima, in parte ricoperta da una profumata vegetazione mediterranea: gigli selvatici marini, tamerici e santolina delle spiagge. In passato le dunale erano molto più estese e arrivavano fino al mare. Nonostante sia spesso battuta dai venti di ponente e maestrale, la spiaggia di Bassa Trinita è tra i luoghi preferiti dei maddalenini


Torna alla pagina delle spiagge di La Maddalena


 

Vendite

Vendite

L'esperienza maturata nelle numerose trattative portate a buon fine con la piena soddisfazione dei clienti, gli studi nel settore immobiliare, nel campo della mediazione creditizia e la consulenza fiscale e tecnica...

Entra!

Affitti

Affitti

L’arcipelago di La Maddalena è la localita’ dove l’immobiliare opera in maniera prevalente; occupandosi di tutti i servizi immobiliari connessi al turismo: affitto di esclusive ville in riva al mare, appartamenti, residence...

Entra!

Pubblicato in Arcipelago La Maddalena Blog

La spiaggia di cala francese

La spiaggia di cala francese

La spiaggia di Cala Francese è situata nella parte meridionale dell'isola di La Maddalena, ed è raggiungibile da una strada sterrata

Conosciuta per via della cava di granito abbandonata, con le vecchie macchine arrugginite, il trenino, la gru, i binari, i carrelli... un insieme di grande suggestione. Nell'800 si iniziò ad estrarre il granito, che servì, tra l'altro, per costruire i porti di Alessandria d’Egitto e di Genova, il ponte Palatino e le spallette del lungotevere a Roma. La spiaggia è dotata di parcheggio e punto di ristoro

scalpellini a Cava Francese


Torna alla pagina delle spiagge di La Maddalena


 

Vendite

Vendite

L'esperienza maturata nelle numerose trattative portate a buon fine con la piena soddisfazione dei clienti, gli studi nel settore immobiliare, nel campo della mediazione creditizia e la consulenza fiscale e tecnica...

Entra!

Affitti

Affitti

L’arcipelago di La Maddalena è la localita’ dove l’immobiliare opera in maniera prevalente; occupandosi di tutti i servizi immobiliari connessi al turismo: affitto di esclusive ville in riva al mare, appartamenti, residence...

Entra!

 

Pubblicato in Arcipelago La Maddalena Blog

La spiaggia di Spalmatore

Cala Spalmatore è chiamata così perchè un tempo i pescatori usavano la spiaggia per spalmare di pece le imbarcazioni.

E' situata a nord-est di La Maddalena, e il mare è come assediato dal colore rossastro degli scogli in contrasto con il verde saturo della macchia mediterranea che circonda la spiaggia. E' la cala più al riparo dai principali venti. La spiaggia ha un fondo di sabbia chiara sottile mista a scogliere. Le acque sono di un colore turchino, e la luce del sole genera delle caustiche policrome sul fondale. Un lungo pontile in muratura assicura l'ancoraggio ai natanti. Dietro la spiaggia è presente un piccolo stagno, circondato dalla vegetazione tipica delle zone umide. La cala è una delle più servite: è dotata di un bar, servizi sdraio, cabine e toilette

 


Torna alla pagina delle spiagge di La Maddalena


 

Vendite

Vendite

L'esperienza maturata nelle numerose trattative portate a buon fine con la piena soddisfazione dei clienti, gli studi nel settore immobiliare, nel campo della mediazione creditizia e la consulenza fiscale e tecnica...

Entra!

Affitti

Affitti

L’arcipelago di La Maddalena è la localita’ dove l’immobiliare opera in maniera prevalente; occupandosi di tutti i servizi immobiliari connessi al turismo: affitto di esclusive ville in riva al mare, appartamenti, residence...

Entra!

 

Pubblicato in Arcipelago La Maddalena Blog

La spiaggia Testa del Polpo

La spiaggia Testa del Polpo è  dominata da una enorme roccia di granito che ricorda la testa un polpo

La spiaggia è situata sull'isola di Giardinelli, nella parte meridionale dell’isola di La Maddalena, collegata a questa tramite un ponte su un istmo. La spiaggia è di fine sabbia bianca, il mare limpidissimo, le sfumature dell'azzurro e dello smeraldo danzano con la luce del sole: un'autentica piscina naturale, che si apprezza enormemente se si arriva dal mare. Nei pressi sono presenti numerose calette nascoste. Si raggiunge tramite una strada sterrata. 

Facilità di parcheggio, ma niente servizi.

spiaggia testa di polpo 


 Torna alla pagina delle spiagge di La Maddalena


 

Vendite

Vendite

L'esperienza maturata nelle numerose trattative portate a buon fine con la piena soddisfazione dei clienti, gli studi nel settore immobiliare, nel campo della mediazione creditizia e la consulenza fiscale e tecnica...

Entra!

Affitti

Affitti

L’arcipelago di La Maddalena è la localita’ dove l’immobiliare opera in maniera prevalente; occupandosi di tutti i servizi immobiliari connessi al turismo: affitto di esclusive ville in riva al mare, appartamenti, residence...

Entra!

Pubblicato in Arcipelago La Maddalena Blog

  • Benvenuti nell'Arcipelago di La Maddalena

    L'Arcipelago di La Maddalena, geograficamente collocato nello stretto di Bonifacio, è costituito da oltre 60 isole e isolotti di natura granitica che si estendono per oltre 180 chilometri di costa...

    Entra

  • Vendite - Occasione del mese

    Occasione del mese - Venite a scoprire le nostre offerte di vendita più convenienti!

    Entra

  • L'IMMOBILIARE LA MADDALENA SRL

    L'IMMOBILIARE LA MADDALENA SRL REAL ESTATE, RAPPRESENTA DA OLTRE VENTI ANNI UN PUNTO DI RIFERIMENTO PER CHI VUOLE AFFITTARE O COMPRARE OGNI TIPO DI IMMOBILE NEL NORD SARDEGNA

    Entra


Chi siamo

L'immobiliare la Maddalena è il punto di riferimento per chi vuole affittare o comprare immobili nel nord Sardegna...


Servizi Immobiliari

Il cliente dell'immobiliare La Maddalena può contare sulla efficienza e la garanzia di un’assistenza pressoché totale


Contattaci

Vuoi vendere, aquistare, affittare?
Affidati all'esperienza dell'Immobiliare La Maddalena

Denominazione: Immobiliare La Maddalena srl
Iscritta al Registro delle Imprese di Sassari Codice Fiscale e Numero di Iscrizione: 02108100906
Iscritta al REA n° 149033
P. IVA: 02108100906
Sede Sociale: Piazza Barone des Geneys 12 - 07024 - La Maddalena

                                                                                                                                               powered by Franco Rea Lavorazioni Multimediala